Corsi, strumenti, insegnanti

Le lezioni effettuate nell’ambito dell’attività curricolare prevedono, oltre alle 2 ore settimanali mattutine destinate all’insegnamento dell’educazione musicale (Musica), 2 ore settimanali per svolgere le lezioni di strumento, individuali e/o per piccoli gruppi (tenute dai docenti delle 4 specialità strumentali previste), le attività di ascolto partecipato e di musica d'insieme, nonché le lezioni di teoria e lettura della musica. Per la didattica si utilizzano anche metodologie digitali con l'uso delle LIM (Lavagna Interattiva Multimediale) e il software di notazione professionale Sibelius.

 

Orari di insegnamento dell'indirizzo musicale

LUNEDI’

DALLE ORE 14:20 ALLE ORE 18:20

MARTEDI’

DALLE ORE 14:20 ALLE ORE 18:20

MERCOLEDI’

DALLE ORE 14:20 ALLE ORE 18:20

GIOVEDI’

DALLE ORE 14:20 ALLE ORE 17:20

VENERDI’

DALLE ORE 13:20 ALLE ORE 16:40


Gli strumenti insegnati sono:

IL FLAUTO TRAVERSO   Strumento a fiato dalle antichissime origini il cui suono incantevole ci fa pensare alle voci della natura, dal canto degli uccelli alla musica del vento. E’ sempre presente nelle orchestre e nelle bande musicali

LA CHITARRA   Il più noto strumento a corde pizzicate. Può essere impiegato nella musica solistica, in molte formazioni cameristiche, può fare da supporto al canto, ma può anche farci compagnia in una festa tra amici

IL VIOLINO   Strumento ad arco, è il principe dell’orchestra. La sua storia è antica e nobile. La sua letteratura quasi infinita, la sua cantabilità gli permette di essere utilizzato in tutti i generi musicali

IL PIANOFORTE   Strumento a corde percosse diffusissimo. La sua versatilità gli permette di essere utilizzato in tutti i generi musicali sia come solista che nelle più svariate formazioni