Chi siamo

L’Istituto Comprensivo Nettuno IV, nato nell’a.s. 2012-2013, nasce dalla fusione dei plessi centrali della scuola dell’Infanzia e Primaria “S. D’Acquisto” (più il plesso periferico di scuola dell’Infanzia “Loricina”) con la scuola Secondaria di 1° grado ad indirizzo musicale "Giuliano da Sangallo". Le due realtà hanno storicamente avuto un rapporto privilegiato in quanto hanno sempre condiviso lo stesso edificio, relazioni strette tra il personale docente e dirigente e comuni intenti sul piano didattico ed educativo, realizzati nel corso degli anni anche nei numerosi progetti di continuità. Nel disegno nazionale del ridimensionamento delle scuole, l'unione di queste realtà è stata ben accolta dal personale tutto e dalle famiglie, nella consapevolezza che il bene primario è quello di un'azione educativa da realizzare in un arco di tempo che va dalla scuola dell'infanzia alla licenza media.

Il nostro istituto comprende:

- Scuola d'Infanzia (anche plesso succursale in zona Loricina - Via Firenze)

- Scuola Primaria

- Scuola Secondaria a indirizzo generale

- Scuola Secondaria a indirizzo musicale

 

INDIRIZZO GENERALE (scuola secondaria)

Il corso ad indirizzo generale ha un tempo scuola di 30 ore settimanali. Offre la possibilità di frequentare i laboratori pomeridiani organizzati dalla scuola nell’ambito dell’ampliamento dell’offerta formativa, con l’eventuale collaborazione di esperti esterni. Tale corso prevede lo studio di due lingue straniere europee, la prima è l'inglese, comune a tutte la classi, la seconda, da scegliere al momento dell'iscrizione, il francese o lo spagnolo.

 

INDIRIZZO MUSICALE (scuola secondaria)

Il corso ad Indirizzo musicale caratterizza e differenzia questa scuola rispetto a tutte le altre del territorio di Anzio e Nettuno. L’Indirizzo Musicale ha durata triennale e per accedervi bisogna presentare domanda contestualmente all’iscrizione alla classe prima. L’ammissione al corso consiste in una semplice prova orientativo-attitudinale, per cui non occorre sapere già suonare. Gli alunni vengono divisi in 4 gruppi per l’insegnamento di quattro diversi strumenti musicali: violino, flauto traverso, chitarra, pianoforte. Gli alunni ammessi al Corso ad Indirizzo Musicale dovranno frequentarlo per l’intero triennio. Le lezioni prevedono, oltre alle due ore settimanali dell’insegnamento di Musica, tre ore settimanali di lezioni di strumento. La materia “strumento musicale” è a tutti gli effetti curriculare, pertanto l’insegnante di strumento musicale esprime un giudizio analitico sulla preparazione dell’alunno. Alla fine del triennio gli allievi riceveranno un attestato di frequenza del corso ad indirizzo musicale con la relativa valutazione.